Anno: 2019

Prezzario Lavori Pubblici della Toscana – Anno 2020

Con Delibera di Giunta regionale n. 1424 del 25/11/2019 è stato approvato, di concerto con il Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche per le Regioni Toscana, Marche e Umbria, il “Prezzario dei Lavori Pubblici della Toscana – Anno 2020”

Il Prezzario entra in vigore il 01/01/2020, i suoi prezzi hanno validità fino al 31 dicembre 2020, e possono essere transitoriamente utilizzati fino al 30 giugno 2021 per i progetti a base di gara la cui approvazione sia intervenuta entro tale data come previsto in Nota Metodologica al punto 4.

Si ricorda che il Prezzario regionale è adottato ai sensi dell’art. 23 comma 7 del D.Lgs. 50/2016 ed è lo strumento di riferimento per la quantificazione definitiva del limite di spesa dell’opera da realizzare, per l’elaborazione dei capitolati, per la definizione degli importi a base di appalto nonché per le valutazioni in ordine all’anomalia delle offerte.

Tutte le Stazioni Appaltanti del territorio, di cui all’art. 3 comma 1 lettera o) del Dlgs 50/2016, sono tenute a utilizzare il Prezzario, ai sensi e per i fini di cui all’art. 23 commi 7, 8 e 16 (quantificazione definitiva del limite di spesa dell’opera da realizzare, per l’elaborazione dei capitolati, per la definizione degli importi a base di appalto nonché per le valutazioni in ordine all’anomalia delle offerte.)

Le principali novità ed implementazioni dell’edizione 2020 sono l’inserimento di nuove lavorazioni rispondenti ai decreti del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (M.A.T.T.M.) aventi ad oggetto i criteri ambientali minimi (C.A.M.) e l’ampliamento del numero di prodotti C.A.M. , entrambi al fine di continuare l’adeguamento del Prezzario stesso alla normativa prevista dall’art. 34 del Codice dei Contratti pubblici.

Si segnala inoltre il nuovo inserimento dei costi di accesso per il conferimento dei rifiuti a impianto autorizzato ai fini del loro recupero o del loro smaltimento al fine di fornire un adeguato supporto agli operatori del settore, nelle valutazioni progettuali e per la stima economica per la realizzazione di opere pubbliche, per la definizione, del costo richiesto dalla normativa vigente in materia di recupero/smaltimento del materiale di rifiuto proveniente da lavorazioni edili o affini.

Si ricorda, infine, che i prezzi delle risorse elementari (attrezzature e prodotti) e delle analisi delle lavorazioni, presenti nel Prezzario 2020, sono su base regionale, ad eccezione dei costi della manodopera, acquisiti invece su base provinciale.

L’elenco completo delle novità, modifiche, sostituzioni e transcodifiche 2020 è consultabile alle Appendici della Nota Metodologica.

Ai fini del corretto utilizzo del Prezzario si raccomanda la lettura preliminare della Nota Metodologica 2020, che illustra le modalità di formazione del prezzario e le principali novità di ogni edizione.

Consigliabile è anche la consultazione della Guida delle lavorazioni e Norme di misurazione, contenente le descrizioni e le norme di misurazione di alcune tipologie di opere contenute nel Prezzario, oltre alle indicazioni operative per l’esecuzione delle relative lavorazioni.

Per consultare e scaricare l’Elenco prezzi e le Analisi nei diversi formati disponibili, dal link http://prezzariollpp.regione.toscana.it/ selezionare l’Anno e la Pertinenza di interesse, quindi scegliere l’opzione Esporta i documenti.

Per consultare e scaricare la Nota Metodologica e la Guida delle lavorazioni e Norme di misurazione, dal link http://prezzariollpp.regione.toscana.it/ selezionare solo l’anno di interesse, quindi scegliere il documento da scaricare.

Per qualsiasi necessità, informazione e/o chiarimento è possibile scrivere a: prezzariollpp@regione.toscana.it

 

INCONTRO DI APERTURA PERCORSO DI PARTECIPAZIONE E INFORMAZIONE AI SENSI DEL TITOLO II CAPO V DELLA LRT 65/2014 PIANO STRUTTURALE INTERCOMUNALE DEI COMUNI DI PISA E CASCINA

In allegato la locandina relativa all’incontro di Apertura del percorso di PARTECIPAZIONE e INFORMAZIONE ai sensi del titolo II capo V della LRT 65/2014 sul PIANO STRUTTURALE INTERCOMUNALE dei Comuni di Pisa e Cascina.

Questo incontro di Apertura è il primo di un percorso di iniziative per assicurare l’informazione e la partecipazione dei cittadini e di tutti i soggetti interessati nel governo del territorio a questo importante progetto.

Introducono l’evento i Sindaci dei due Comuni, Dario Rollo e Michele Conti e gli assessori all’Urbanistica Roberto Sbragia e Massimo Dringoli , l’ufficio di Piano e i tecnici afferenti illustrano i contenuti elaborati e il garante dell’informzione, in una specifica sezione esplicativa, illustra le modalità di partecipazione dove sarà possibile per tutti fornire un contributo tramite format o tramite mail a garantedellacomunicazione@comune.pisa.it

locandina def

Comunicazione Comune di Ponsacco

Riceviamo quanto segue dal Comune di Ponsacco:

A TUTTI I PROFESSIONISTI

SI COMUNICA CHE: a decorrere dall’1.12.2019 il ricevimento al pubblico degli uffici Edilizia Privata (Geom. Manetti Renzo e Sig. Neri Luca) ed Urbanistica (Arch. Ulivi Elisabetta), avverrà esclusivamente attraverso appuntamenti prenotabili online utilizzando il Link presente sulla Home page del Comune di Ponsacco.
Per appuntamenti con il Responsabile del 3° Settore (Arch. Nicola Gagliardi) occorre utilizzare il numero telefonico 0587 738226 o posta elettronica: gagliardi@comune.ponsacco.pi.it .
Nell’occasione avvisiamo che nei prossimi giorni l’organigramma dell’ufficio subirà modifiche sostanziali (trasferimento ad altro Ente del Responsabile del Servizio).
L’ufficio cercherà per quanto possibile di garantire il necessario espletamento delle attività di competenza; sarà probabilmente inevitabile però incorrere in ritardi o disservizi.
Ci scusiamo anticipatamente sperando che la funzionalità dell’Ufficio possa essere ripristinata in tempi ragionevoli, siamo certi altresì che le S.v. vorranno comprendere la situazione.

Il Sindaco                              Il Responsabile del 3°Settore
Francesca Brogi                    Arch. Nicola Gagliardi

Sospensione servizi uffici catastali

Applicativo Servizi di pubblicità immobiliare – Modifica del sistema operativo a cura di SOGEI – Comunicazione di interruzione dei servizi di consultazione e accettazione atti in data 29 novembre 2019 per la Conservatoria di Pisa e Volterra – Sospensione servizio di accettazione atti in data 2 dicembre 2019 per la Conservatoria di Pisa e Volterra.

Applicativo Servizi di pubblicità immobiliare – Modifica del sistema operativo a cura di SOGEI – Comunicazione di interruzione dei servizi di consultazione

Preadesione al Corso EGE

L’Ordine di Pisa in collaborazione con l’Associazione APPI ha in programma l’organizzazione del corso EGE (Esperto in Gestione Energia), propedeutico per accedere all’esame che consente di ottenere il riconoscimento di questa nuova specializzazione.

Con l’emanazione del D.Lgs 102 del 4 luglio 2014 sull’efficienza energetica, la certificazione della figura dell’Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) sta assumendo una importanza rilevante.

Il corso potrebbe svolgersi a partire dal mese di novembre/dicembre 2019 con durata variabile da 40 a 60 ore di formazione frontale a seconda del livello medio di preparazione dei discenti. La sede del corso è prevista in Via G. Ferraris n. 21 – Pisa.

Si prega di compilare l’apposito modulo di pre-adesione (assolutamente non impegnativo) e di inviarlo all’A.P.P.I. tramite mail a segreteria@appi-pisa.it in modo da verificare l’effettivo interesse.PRE-ADESIONE corso EGE-Rev 1

EPPI-Appuntamento sul Welfare

 

L’EPPI e l’Ordine dei Periti Industriali della provincia di Pisa hanno organizzato un Appuntamento sul Welfare. Per la partecipazione all’incontro saranno riconosciuti 3 crediti formativi.

L’incontro avrà carattere informativo e formativo circa i servizi assistenziali offerti dall’EPPI, le convenzioni esistenti, i principali aggiornamenti previdenziali e la situazione economico-patrimoniale dell’Ente.

L’incontro si svolgerà venerdì 11 ottobre, presso sede dell’Ordine, in Via Galileo Ferraris, 21 – 56121 Pisa, dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

Ti ricordiamo di portare con te la tessera sanitaria per la registrazione.