Premessa

Nella Sezione amministrazione trasparente sono pubblicati i dati e le informazioni previste dal Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni. Alla luce del processo di riforma che ha coinvolto l’ANAC in seguito alle disposizioni dettate dal decreto legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito con modificazioni nella legge 11 agosto 2014, n. 114, l’Autorità ha trasmesso al Presidente del Consiglio dei Ministri lo scorso 30 dicembre 2014 il Piano di riordino, tuttora in corso di approvazione. Alcune pagine, dunque, saranno aggiornate a seguito dell’approvazione del Piano. Molte informazioni relative alle attività e alle funzioni dell’Autorità sono reperibili anche in altre sezioni del sito istituzionale.
Il Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, con comunicazione prot. 409/GG/ff del 18/01/2014 riguardante l’applicazione del D. Lgs. 33/2013 agli Ordini ed i Collegi professionali, ha chiarito quali siano i contenuti che il Collegio ha l’obbligo di pubblicare.
Alla luce di quanto appena esposto, l’Ordine dei Periti Industriali della Provincia di Pisa, in ottemperanza al D.lgs. 33/2013, pubblica la sezione “Amministrazione Trasparente”, ma si sottolinea che non è tenuto alla pubblicazione di tutta la documentazione prevista dal decreto, per le motivazioni sopra descritte, oltre al fatto che alcune sezioni non hanno pertinenza con l’attività svolta dal Collegio medesimo.
Con riferimento alle comunicazioni del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, prot. 7059/GG/ff del 29/12/2014 e prot. 550/GG/ff del 30/01/2015, la presente sezione è stata aggiornata secondo il “regolamento recante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte dell’Ordine Nazionale dei Periti Industriali e dei Consigli Territoriali dell’Ordine dei Periti Industriali, ai sensi dell’art. 2, comma 2-bis del D.L. 31 Agosto 2013, n. 101, convertito nella L. 30 ottobre 2013, n. 125” inviato al presente Collegio dal C.N.P.I., contestualmente alle comunicazioni sopra riportate.

Linee guida del Garante in materia di dati personali