La Piaggio è una grande azienda con una grande storia, scandita da prodotti che hanno scritto alcune delle più belle pagine della meccanica nel mondo e delle più belle pagine di affermazione della creatività, dell’innovazione, dell’operosità, tutti fattori propri delle risorse umane.

Nello stabilimento di Pontedera della Piaggio, ad oggi, i Periti Industriali sono la categoria più numerosa ed hanno ricoperto e tuttora ricoprono sia ruoli relativi alla progettazione e sviluppo del prodotto, che quelli presenti nella Fabbrica Integrata. La maggior concentrazione di utilizzo delle risorse/periti è nei settori operazioni – tecnologie, acquisti, logistica, manufacturing Europa, innovazione tecnica, pianificazione e sviluppo, progettazione veicoli, progettazione motori, prototipi e prove.

Anche in Piaggio, dove l’innovazione, la ricerca e l’evoluzione continua verso nuovi modelli organizzativi, competitivi è una missione aziendale di base, la categoria professione dei Periti ricopre un importante ruolo e continua ad essere un riferimento sul mercato del lavoro.

Dalla nascita di Vespa in poi i momenti più significativi per la produzione furono nel 1955 la produzione della GS, la prima 150 cc, nel 1963 con il lancio del fortunatissimo cinquantino, la Vespa 50, scooter che ha motorizzato intere generazioni di ragazzi .