Regime transitorio di accesso alla professione di Perito Industriale. Proroga termini al 31/12/2024

Potranno ancora iscriversi al ns. albo i diplomati periti industriali degli istituti tecnici fino all’anno 2024, alle medesime condizioni e con le medesime competenze.

La Legge n. 89 del 26 maggio 2016 recante “Disposizioni urgenti in materia di funzionalità del sistema scolastico  della ricerca” ha fissato nella laurea triennale il requisito indispensabile per accedere all’albo dei Periti Industriali.

La Legge del 29 luglio 2021 n. 108 (pubblicata in G.U. del 30/07/2021) all’art. 55-bis, ha modificato il regimo transitorio di accesso alla professione di perito industriale, disponendo quanto segue: “1. All’articolo 1 -septies , comma 2, del decreto-legge 29 marzo 2016, n. 42, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 maggio 2016, n. 89, le parole: «per un periodo di cinque anni dalla medesima data. Per il medesimo periodo,» sono sostituite dalle seguenti: «fino al 31 dicembre 2024. Fino alla medesima data»